Sabato, 01 Ottobre 2022
A+ R A-

BOULANGER Nadia

Nadia BOULANGER

Nadia BOULANGER, nata a Parigi il 16 settembre 1887, è la figlia di Ernest Boulanger che fu prefessore al Conservatorio Nazionale. Ottenne il primo premio di armonia nel 1903 nella classe di A. Chapuis, il primo premio di organo, fuga e accompagnamento nel 1904, nelle classi di Guilmant, Fauré e Vidal e il secondo gran premio di Roma nel 1909, nella classe di Ch.-M. Widor. Nadia Boulanger ha scritto melodie con l'orchestra eseguite dal M. Chevillard nel 1908 e “Dnegouchka”, una cantata eseguita a Colonne nel 1910. Ha diverse composizioni in corso di esecuzione, fra cui “La Ville Morte”, di Gabriele d'Annunzio, in collaborazione con Raoul Pugno.